Carrello |

LOGIN

Email
Password
hai dimenticato la password? clicca qui
o crea un account.

REGISTRATI

Email
Password
E-mail
Si è verificato un errore, ti preghiamo di riprovare.
Ordine salvato.

Ti abbiamo inviato una mail a questo indirizzo: con la tua nuova password

LockCircle Canon EF-Mount Black

Part # LCB

High-End Professional Camera Body Cap

Prezzo: 59,00 + iva

Prezzo ivato (22%): € 71,98

Prodotto disponibile consegna in 24h




La rivoluzione HDSLR ha avvicinato alle camere Canon 5D / 7D e alcune Nikon (che vantano caratteristiche cinematografiche notevoli)
un intero mondo di professionisti della produzione video e cinematografica.

Una delle prime esigenze, subito richieste da questo mercato, è stato quello di sostituire il classico tappo di plastica (poco adatto agli stressanti ritmi delle produzioni cinematografiche), in quanto in una sola giornata si possono arrivare a oltre un centinaio di sostituzioni delle ottiche per le diverse inquadrature (l'assistente rimette sempre il tappo di protezione sulla camera per andare a sostituire l'ottica nella flight-case) delle diverse scene che vengono realizzate.

Gli assistenti alla camera, che si prendono cura anche del lavoro di "focus puller" (assistente alla messa a fuoco) hanno richiesto un tappo camera simile a quelli che da decenni si trovano sulle cineprese Arriflex, Panavision etc.

Il LockCircle è nato per offrire al mondo della produzione cinematografica HDSLR un prodotto con alti valori di "grip" (presa e maneggevolezza) e soprattutto quella protezione del sensore (cuore della produzione) dagli elementi esterni come polvere e umidità.

Altro grande problema riscontrato dagli assistenti, era il rilascio da parte del tappo di plastica di micro-particelle di plastica che andavano inevitabilmente a finire sul sensore stesso, determinate dalla "rasatura" della baionetta in metallo sulla plastica del tappo.

Le camere cinematografiche (anche le HDSLR) vengono sempre trasportate senza ottiche, che invece hanno apposite flight-case dedicate, perchè si usa un "range" di ottiche "PRIME" di altissima luminosità, e la scelta dell'ottica è legata a precise scelte narrative del regista che chiede di provare diverse ottiche per ogni scena da girare.

La camera è sempre pronta con il tappo macchina in posizione, in attesa della scelta dell'ottica determinata dal regista e dal direttore della fotografia.

Una procedura che assomiglia al cambio-gomme delle competizioni di Formula Uno, ecco la ragione di un tappo camera professionale dalle caratteristiche esclusive come il LockCircle.

Molti fotografi professionisti, comunque lo troveranno utile per il loro lavoro, soprattutto se trasportano l'ottica separata dal corpo macchina, perche sanno che in caso anche di urti di limitata entità durante il trasporto (sia in borse che in valigie) della camera con l'ottica montata, possono ritrovarsi con un danneggiamento della sede della baionetta stessa con ripercussioni sulla qualità delle immagini stesse.